dicono_di_noi_1

Il nostro viaggio è cominciato da qui…..
Avevamo circa 8 mesi quando la nostra mamma ci ha affidato a voi; eh si perché ci ha provato a lasciarci a 5 mesi, ma il nostro inserimento è durato appena 2 giorni poi la prima gastroenterite si è impossessata dello stomachino di L. e mamma e papà ci hanno tenuti a casa per qualche mese in compagnia della nonna.
Era la prima volta che ci “distaccavamo” dalla mamma; non è stato facile ed E. ne sa qualcosa… quanta pazienza e quanta dedizione per poterci consolare, urlavamo come matti, ma lei con tanto amore e tanta dedizione ci ha introdotti nel fantastico mondo dell’asilo nido.
Giorno dopo giorno abbiamo imparato a conoscervi, a fidarci di voi, a trovare gioiose e stimolanti le ore passate in vostra compagnia. Ci avete insegnato a mangiare a pezzetti, e abbiamo capito che le pappette delle mamma non erano così deliziose….per non parlare poi dell’uso del fantastico strumento chiamato cucchiaio… Che grande scoperta!!!! Certo ci si sporcava all’infinito, e credo che la mamma stesse tutto il tempo a lavare e stirare i nostri vestitini però….che grande conquista è stata bere da soli!!!!
Tra un laboratorio di Gordon e l’altro, abbiamo imparato a “strisciare e rotolare” e con Hocus & Lotus ci siamo divertiti ad imparare una nuova lingua…noi.. che a stento pronunciavamo solo “mamma e papà” ora andiamo avanti a suon di “Yes e Here we Are!”
La maestra M. è stata il primo amore di L., il suo nome era sempre “tra noi”, poi però crescendo, come nelle migliori love story e per non smentire l’indole di maschio latino l’ha tradita con la maestra F. che è la sua “preferita” mentre P. è stata totalmente folgorata dalla maestra M. e dalla sua energia carismatica. La maestra M. è la sua mentore, la guarda con ammirazione, la osserva e la imita senza darlo troppo a vedere… Ma che gioia quando Michela l’abbraccia!
S., L. e S. sono le nostre compagne di gioco, ci aiutano nelle varie attività e ci leggono sempre un sacco di bellissime storie.
Io, L. sono sempre un po’ brontolone, voglio sempre dire “la mia” mentre mia sorella P. è la solita precisina….ma chissà se lo avete capito che è una furbetta niente male!!!
Abbiamo imparato che il pannolino è roba da piccoli…eh ehe noi siamo grandi ormai… Ci avete insegnato che farla nel vasino è davvero “figo!!!” La mamma era estasiata da tale conquista…lo ha gridato a mondo intero e noi siamo stati contenti del traguardo raggiunto.
Questa prima avventura sta giungendo al termine, una nuova avventura sta per cominciare e ci impegneremo per viverla al meglio portando nei nostri cuori il vostro affetto, i vostri insegnamenti, i vostri abbracci e le vostre sgridate certi che quel semino piantato su di noi, sbocci, cresca e si fortifichi nel corso della nostra vita.
E’ per questo che oggi con una lacrimuccia agli occhi e con tanto amore nel cuore vi diciamo: Grazie per tutto quello che avete fatto per noi.
L. & P.

Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*